Super Bowl LI – Vi presento gli Atlanta Falcons

falconsnfc_getty_oneuseonly-1024x683.jpg

Conosciamo meglio la prima delle due squadre che domenica si sfideranno per il Super Bowl LI: gli Atlanta Falcons

Miglior attacco contro miglior difesa: ovvero una classicissima. Storicamente è sempre stata la difesa a prevalere, ma quando si parla di attacco per quanto riguarda gli Atlanta Falcons, ci si riferisce a una macchina quasi perfetta. Matt Ryan, MVP della stagione, ha giocato quest’anno il suo miglior football e dispone di un arsenale molto variegato. Julio Jones è certamente uno dei migliori WR della lega e in molti si interrogano se sia possibile per qualsiasi corner contenerlo in single coverage. La coppia di RB Coleman e Freeman è composta da due giocatori completi, capaci di correre ma anche di essere efficaci nel passing game. A supportare Jones è emerso poi, durante la stagione, il talento di Tyron Gabriel, ricevitore velocissimo e vera e propria ‘weapon’ capace di occupare le difese sia sul profondo che nel backfield.

Sono queste sicuramente le armi che hanno permesso ad Atlanta di arrivare fino al Super Bowl LI, ma è obbligatorio notare come il salto di qualità sia arrivato quando a salire di tono è stata anche la difesa, non impenetrabile ma ricca di playmakers e quindi capace di creare molti turnovers. Il giovane Vic Beasley e il veterano Dwight Freeney, che giocò da infortunato e perse un Superbowl con Indianapolis, sono pass rusher molto efficaci e probabilmente la chiave della partita potrebbe essere proprio la pressione su Tom Brady, che nelle due finali perse contro i Giants soffrì molto giocatori come Strahan, Tuck e Osi Umenyora. Per un’analisi specifica sui Pats, c’è un secondo articolo apposito.

PERCHE’ ATLANTA VINCERÀ IL SUPER BOWL

  • L’attacco pare veramente impossibile da bloccare, in quanto le armi possibili sono troppe, inoltre la difesa è capace di mettere sotto pressione il QB avversario e creare i break giusti. Inoltre i Patriots sono nettamente sopravvalutati e senza Gronkowsky perdono molto del potenziale offensivo. La difesa di Bill Belichick può fermare Matt Ryan e compagni più volte di quanto la difesa di Atlanta farà con Brady? Probabilmente no.
  • Matt Ryan storicamente ha sempre messo grandi cifre in stagione per poi bucare la partita importante e ai playoff il suo record è stato anche 0-4. Ora però si è sbloccato e si sa, per vincere bisogna anche aver già perso. Il record al momento dice 3-5 e tutto è pronto per la redenzione dell’MVP.
  • I Falcons ricordano moltissimo i Sants del 2009, con un attacco superlativo e una difesa capace di girare la partita. Ovviamente Brady non è Manning, ma perché non pronosticare un errore clamoroso del grande campione nel drive decisivo? È noto a tutti: la storia si ripete.

PERCHE’ ATLANTA PERDERÀ IL SUPER BOWL

  • I New England Patriots sono troppo forti e hanno dimostrato di poter vincere anche senza Brady e senza Gronkowsky. Atlanta è bella da vedere ma New England è troppo solida e ha una difesa preparata a qualsiasi situazione. Belichick troverà l’aggiustamento su Julio Jones e vincerà la partita.
  • Matt Ryan è un perdente storico e ha sempre prodotto tante statistiche durante l’anno, sparendo poi ai playoff. Dopo essere stato 0-4 nei playoff ha vinto una partita per poi perdere al turno successivo, mentre quest’anno i turni passati sono stati due: per vincerne tre consecutive dovremo aspettare almeno il prossimo anno.
  • L’MVP della stagione è 0-7 di record al Super Bowl e le ragioni sono sia tecniche che psicologiche, oltre che essere insite nel modo in cui viene assegnato il premio. Difficile che la storia cambi proprio quest’anno.

PRONOSTICO

New England Patriots – Atlanta Falcons 27 – 25

Tom Brady game winning drive
Matt Ryan 26/39, 276yds, 2 TD, 2 INT

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s